In caso di sinistro

  • Sinistri a Spoleto e Valnerina

    Cosa fare in caso di sinistri e infortuni

    Assicurazione Groupama è vicina ai suoi clienti in caso di sinistri a Spoleto e Valnerina e propone una serie di soluzione per affrontarli nel modo migliore.

    In ogni caso di sinistro, ne va inviata entro cinque giorni comunicazione mediante raccomandata con ricevuta di ritorno. Inoltre è importante comunicare il numero di polizza e l’agenzia che ha emesso la polizza. In caso di danni alle cose, bisogna inoltre stillare una lista dei beni danneggiati.

  • ​Auto

    In caso di sinistri a Spoleto e Valnerina con auto, è possibile richiedere un pronto intervento del carro attrezzi e l’intervento di un esperto sul posto. Se si ritiene di avere del tutto ragione, è inoltre possibile richiedere un risarcimento diretto ad Assicurazione Groupama, invece che aspettare quello della compagnia del veicolo responsabile. Altrimenti si va avanti con la procedura ordinaria. In ogni caso, è bene rivolgersi al proprio agente Groupama.

  • ​Furto e rapina

    In caso di furto o rapina, bisogna denunciare l’avvenuto alle autorità e richiedere un rilascio della copia della denuncia. Questa va poi inviata all’agenzia insieme a tutta la documentazione che comprova il fatto. È anche bene conservare le tracce dell’effrazione fin quando non saranno visionate dall’addetto della compagnia.

  • ​Danni da acqua

    Tra i sinistri a Spoleto e Valnerina affrontati dalla compagnia ci sono anche i danni da acqua. Alla raccomandata inviata in agenzia vanno allegati tutti i documenti provanti il fatt. Inoltre bisogna conservare le tracce del sinistro.

  • ​Incendio o scoppio

    In caso di sinistro molto grave, è meglio far precedere alla comunicazione mediante raccomandata una via mail. In questo modo la compagnia è in grado di intervenire in tempi brevi.

  • Infortunio

    Nella raccomandata inviata ad Assicurazione Groupama per segnalare l’infortunio ci deve sempre essere la documentazione sanitaria. In caso di ricovero, va inviata anche una copia completa della cartella clinica. In caso di morte, è invece necessario il certificato di morte e il certificato medico che attesta il decesso.

  • ​Malattia

    In caso di malattia è disponibile uno specifico servizio di assistenza. Altrimenti bisogna inviare una raccomandata all’agenzia con patologia, accertamenti diagnostici e documentazione medica.

  • ​RC lesioni

    In caso di richiesta di risarcimento per danni alla persona, questa va inviata all’agenzia insieme alla propria versione dei fatti.

  • ​RC danni a cose

    In caso di richiesta di risarcimento per danni a cose, bisogna richiedere una lista degli oggetti danneggiati e una copia delle fatture per le riparazioni. Queste vanno inviate in agenzia insieme alla richiesta di risarcimento e alla propria versione dei fatti.